L’isolamento al calpestio

Problema: Ridurre le trasmissioni delle vibrazioni per via solida.

Con rumore da calpestio s’intende non solo il disturbo provocato dai passi, ma tutte le vibrazioni e rumori impattivi che vengono generati sul pavimento come il cadere di oggetti, sedie o mobili che vengono spostati, centrifughe delle lavatrici etc. … Il rumore da calpestio è sicuramente tra i disturbi più fastidiosi delle nostre abitazioni e tra i più difficili da isolare.

Per limitare e bloccare la propagazione di queste vibrazioni è necessario scollegare completamente il massetto + pavimento dal resto della struttura … come?

Soluzione: Il pavimento galleggiante

La tecnica del pavimento galleggiante è sicuramente la soluzione più efficace per isolare acusticamente un solaio. Essa consiste nel fare appoggiare il corpo del massetto con la relativa pavimentazione su un materiale elastico con elevate proprietà di smorzamento, svincolato completamente dalle pareti in modo da renderlo “galleggiante”.

Il principio fisico su cui si basa è quello degli ammortizzatori cioè di un sistema massa-molla-massa dove la prima massa è data dal solaio, la molla è data dalle proprietà di smorzamento (rigidità dinamica) dell’isolante, e la seconda massa è data dal massetto che grava sull’isolante.

L’isolante utilizzato dovrà avere delle buone proprietà di smorzamento (bassa rigidità dinamica) e garantire il suo funzionamento nel tempo sotto carichi permanenti (comprimibilità).

L’utilizzo del polistirene elasticizzato EPS T

Il polistirene espanso elasticizzato è uno dei prodotti più diffusi in Europa per l’isolamento acustico dei solai in virtù delle sue ottime caratteristiche di rigidità dinamica e comprimibilità.

Classificato come EPS T è uno dei pochi materiali a godere della marcatura CE specifica per l’applicazione. Ciò non è automaticamente sinonimo di qualità, ma semplicemente indica che si tratta di un isolante riconosciuto dalle vigenti norme europee e italiane (UNI EN 13163) e quindi idoneo per essere utilizzato in edilizia.

Oltre alle sue eccellenti caratteristiche acustiche, l’ EPS T è anche un ottimo isolante termico. Questo permette quindi di isolare contemporaneamente sia acusticamente che termicamente i solai tra appartamento e appartamento garantendo così il rispetto dei limiti di legge (D.P.C.M. 5/12/97 e D.Lgs 311).

Inoltre grazie alle sue caratteristiche di leggerezza e conformazione in lastre, l’EPS T risulta un prodotto estremamente facile nella movimentazione e nella posa; posa che risulterà veloce e priva di sfridi.

GALLERY